CODE COCO

Movimento al quarzo

Video 1 - Regolazione dell'ora

Video 2 - Chiusura del bracciale

Manutenzione dell'orologio

Durata della pila

In media 3 anni

Movimento

QUARZO

Frequenza di manutenzione

Controllo dell’impermeabilità ogni 2 anni (tutti gli anni in caso di contatto frequente con l’acqua)
Revisione ogni 4-5 anni

  • L'impermeabilità

    Le caratteristiche dell'orologio in termini di impermeabilità sono incise sul fondello dell'orologio accanto al logo del pesce.

    La cifra riportata sul fondello indica la profondità massima a cui il movimento può essere immerso rimanendo protetto da polvere, umidità e rischi di deterioramento. Un orologio è impermeabile grazie alla sua guarnizione. Per mantenere l’impermeabilità, è necessario far sostituire la guarnizione di tenuta ogni due anni dalla data del primo utilizzo. Si raccomanda inoltre di procedere a una verifica annuale dell’impermeabilità dell’orologio da parte dei nostri esperti orologiai in caso di esposizione prolungata all’acqua di mare o di piscina. La corona non deve mai essere manipolata sott’acqua, poiché l’acqua potrebbe penetrare nella cassa. È inoltre preferibile non indossare l'orologio durante la doccia o il bagno, nelle saune o nei bagni turchi, poiché il calore, il sapone e il vapore possono alterare prematuramente le guarnizioni e non garantire l'impermeabilità.

    La formazione di condensa all'interno dell'orologio è segno d’infiltrazione d'acqua: in tal caso, far verificare l'orologio immediatamente.

  • Il movimento

    In un orologio dotato di un movimento al quarzo, l'energia necessaria al movimento viene fornita da una batteria con durata di vita variabile a seconda del modello (da 2 a 4 anni). Se la batteria è completamente esaurita, o se presenta segni di cedimento (in alcuni modelli la lancetta dei secondi procede a scatti di quattro secondi per volta), si raccomanda di affidarla subito ai nostri esperti orologiai. Non lasciare mai una pila scarica all’interno dell’orologio: potrebbero verificarsi delle perdite che danneggerebbero il movimento in maniera irreversibile.

    Attenzione: è preferibile non effettuare correzioni della data tra le ore 22:00 e le ore 01:00

  • Il bracciale

    Per la manutenzione del bracciale, si raccomanda innanzitutto di verificare che la corona dell'orologio sia ben avvitata o premuta.

    Pulire il bracciale con acqua e sapone, quindi sciacquare abbondantemente. Asciugare con un panno morbido.

  • La revisione

    L’orologio è uno dei pochi oggetti che funziona 24 ore su 24 ininterrottamente. Per preservare l'affidabilità dell'orologio e prolungarne la durata, si consiglia di farlo revisionare regolarmente presso i nostri atelier autorizzati che dispongono degli appositi strumenti e dei giusti componenti. Solo i nostri orologiai sono ufficialmente qualificati per riparare ed effettuare interventi di manutenzione sugli orologi CHANEL.

    Frequenza media consigliata:

    OGNI 2 ANNI: SERVIZIO DI MANUTENZIONE che include le seguenti operazioni:

    1. Smontaggio dell'orologio
    2. Controllo del movimento
    3. Sostituzione della batteria per gli orologi al quarzo oppure regolazione del movimento per gli orologi automatici
    4. Smontaggio e pulizia dell'orologio con ultrasuoni
    5. Sostituzione dei componenti danneggiati
    6. Assemblaggio dell'orologio e sostituzione delle guarnizioni
    7. Sostituzione delle barrette o delle viti, qualora necessario
    8. Controllo dell'impermeabilità
    9. Controllo della tenuta del bracciale e della chiusura
    10. Controllo del funzionamento dell'orologio durante 48 ore per un modello al quarzo, 72 ore per un modello automatico e 96 ore per un modello automatico cronografo

    OGNI 4-5 ANNI: SERVIZIO DI MANUTENZIONE che include le seguenti operazioni:

    1. Smontaggio dell'orologio
    2. Orologio con movimento automatico: smontaggio, pulizia, rimontaggio e regolazione del movimento
    3. Orologio con movimento al quarzo: sostituzione del movimento e della batteria
    4. Smontaggio dell'orologio, sostituzione dei componenti danneggiati
    5. Lucidatura dei componenti in acciaio e oro
    6. Pulizia dei componenti con ultrasuoni
    7. Assemblaggio dell'orologio e sostituzione delle guarnizioni
    8. Sostituzione delle barrette o delle viti, qualora necessario
    9. Controllo dell'impermeabilità
    10. Controllo della tenuta del bracciale e della chiusura
    11. Controllo del funzionamento dell'orologio durante 48 ore per un modello al quarzo, 72 ore per un modello automatico e 96 ore per un modello automatico cronografo