CHANEL NEWS

CHANEL shows retrospective

CHANEL SPONSOR
DEL GRAND PALAIS

CHANEL has strengthened its commitment to the City of Paris as the sole and long-time sponsor of the Grand Palais restoration and redevelopment project, scheduled to begin in December 2020.

Built for the Universal Exhibition of 1900 as a symbol of architectural innovation in Paris, the Grand Palais has long been associated with the history and activities of the House. "CHANEL and the Grand Palais have developed a close bond, which was initiated by Karl Lagerfeld in 2005. For CHANEL, the Grand Palais, and especially its exceptional nave where our fashion shows are held, is much more than a simple monument in the heart of Paris. Its remarkable architecture makes it a true source of inspiration and creation for Karl Lagerfeld", said Bruno Pavlovsky, Fashion President of CHANEL.

#CHANELxGrandPalais

credits
credits

© V.H. Grandpierre / Vogue Paris

chanel-in-venise

© V.H. Grandpierre / Vogue Paris

CHANEL A VENEZIA

“Chanel prediligeva il contrasto del bianco sulla pelle abbronzata, un effetto che la stilista ha contribuito a rendere uno stile di moda sin dalle prime vacanze in Riviera. “L’orecchino di un bianco acceso su un lobo bene abbronzato mi affascina - confida a Paul Morand, descrivendo un gruppo di giovani ragazze americane sulla spiaggia del Lido di Venezia – come sarebbero ancora più belle queste ragazze (...) se immergersero le loro perle tra le onde, nel mare da dove provengono; i loro gioielli si arricchirebbero di luce sulla pelle dorata dal sole...".

Tratto da “Chanel, la sua vita” di Justine Picardie, Steidl, 2011.

credits
credits

© Douglas Kirkland

culture-chanel-the-woman-who-reads

© Douglas Kirkland

CULTURE CHANEL
“LA DONNA CHE LEGGE”

La mostra dal titolo “La donna che legge” sarà allestita presso la Galleria internazionale d’arte moderna Ca’ Pesaro a Venezia dal 17 Settembre 2016 all’8 Gennaio 2017.

Questa settima edizione di Culture Chanel analizza l’universo creativo di Gabrielle Chanel dal punto di vista del suo rapporto con la lettura, la scrittura e la poesia. Con autori greci e moderni che spaziano da Platone a Cocteau, la ricca biblioteca della creatrice rivela i testi e gli scrittori che l’hanno accompagnata nel processo di realizzazione della sua grande opera. Queste letture hanno alimentato il suo immaginario nel corso di tutta la vita, plasmandone la personalità e suscitando l’idea di eternità nella sua visione del mondo.

Simile a una grande biblioteca, la mostra propone a Venezia oltre 350 opere che riflettono il vocabolario estetico di Mademoiselle Chanel. La mostra raggruppa scritti, dediche, materiale d’archivio, fotografie, dipinti, disegni e oggetti d’arte provenienti dall’appartamento di Parigi.

Ideata e progettata da Jean-Louis Froment, curatore dell’evento dal 2007, Culture Chanel si definisce come una “collezione di mostre” che raccontano, attraverso temi diversi, la storia di Gabrielle Chanel e della Maison.

Ca' Pesaro
dal 17 Settembre 2016 all’8 Gennaio 2017
Santa Croce, 2076
30135 Venezia

Condividere

Il link è stato copiato