CHANEL NEWS

00/19
mood-of-the-show

LO SPIRITO DELLA SFILATA

In un allestimento verdeggiante creato sotto la cupola di vetro del Grand Palais, la collezione Haute Couture Primavera-Estate 2018 presenta una silhouette scultorea con ricami di perle, pietre e piume a cura degli atelier al 31 di rue Cambon. Ricami floreali, pizzo e altri ornamenti valorizzano le nuove combinazioni di volumi e proporzioni pensati da Karl Lagerfeld.

credits
credits

© Jesper Haynes

airy-figures

© Jesper Haynes

VOLUMI ARIOSI

La modella Kaia Gerber sfila in un look rosa chiaro. L'abito cilindrico, completo di maniche a palloncino in piume, conferisce ariosità alla figura. Il bustier drappeggiato, il cui velo ricamato a fiori contrasta con la leggerezza della piuma della sottogonna, si muove al ritmo dei suoi passi.

floral-assortment

ASSORTIMENTO FLOREALE

Spaziando dalle stampe, ai ricami o pizzi, i fiori sono cosparsi per tutta la collezione. Bouquet di anemoni e ranuncoli, petali di glicine e garofani si accompagnano alla tradizionale camelia, fiore simbolo della Maison. Gemme a forma di foglia, pizzi floreali impreziositi da pietre, ricami botanici e altri tessuti plumetis a motivo floreale, adornano abiti bustier di mussola punteggiata e abiti da sera. Le gonne a strati in tulle o piume sembrano fiori in procinto di sbocciare. Petali multicolore dalle tonalità acquerellate sono stampati sulle fluenti gonne leggere.

credits
credits

© Jesper Haynes

the-haute-couture-suit

© Jesper Haynes

IL TAILLEUR HAUTE COUTURE

Luna Bijl apre la sfilata indossando un ensemble di tweed color melograno. La giacca iconica, dal taglio leggermente a trapezio, evidenzia le spalle arrotondate. La parte anteriore ospita due tasche discrete in cui le modelle possono talvolta inserire le mani. Queste "tasche sorridenti" raffigurano "il nuovo carattere" dell'Haute Couture pensato da Karl Lagerfeld. La gonna dritta presenta fessure dalle linee curve che richiamano i tagli arrotondati della parte anteriore della giacca. Gli stivaletti in broccato di perle e paillettes completano il look.

00/3
french-formal-garden

© Olivier Saillant

BOSQUET

Con un richiamo agli stagni e ai boschetti del 17 ° secolo, la navata del Grand Palais, in occasione della sfilata Haute Couture Primavera-Estate 2018, si trasforma in un paesaggio verdeggiante. Una galleria dagli intrecci di legno e piante circonda la fontana che domina il centro della scena. Sotto le arcate, scandite dai quattro padiglioni di ingresso, le modelle si incrociano sotto lo sguardo degli ospiti che hanno preso posto sulle panchine.

00/9
in-karl-lagerfeld-s-studio0

© Olivier Saillant

NELLO STUDIO DI KARL LAGERFELD

Il direttore artistico della Maison ha scelto Luna Bijl per presentare la collezione Haute Couture Primavera-Estate 2018.

#CHANELHauteCouture

NUOVO FASCINO ALL'HAUTE COUTURE

La collezione Haute Couture Primavera-Estate 2018 pensata da Karl Lagerfeld, verrà presentata domani al Grand Palais di Parigi.

Condividere

Il link è stato copiato