CHANEL NEWS

00/4
byzantine-fragments-by-karl-lagerfeld

FRAMMENTI BIZANTINI
BY KARL LAGERFELD

La chiesa di San Vitale a Ravenna fu costruita tra il 527 e il 528 durante il regno dell’imperatore Giustiniano e di sua moglie Teodora. Questo monumento, patrimonio dell’UNESCO, racchiude scintillanti mosaici di vetro e smalto e Karl Lagerfeld ne rimase così affascinato da volerli immortalare. Le figure riccamente vestite e cariche di gioielli testimoniano la stravaganza di Costantinopoli e lo splendore della sua iconografia.

Karl Lagerfeld gioca con questi simboli, creando una collezione che riprende gli splendori di un lusso ormai scomparso. Presentata di recente ad Istanbul, ci permette di rivivere il legame tra Ravenna e Bisanzio. A testimonianza di ciò San Vitale fu scelta come prototipo per Hagia Sophia ad Istanbul. Oggi capitale della Turchia, Istanbul un tempo era conosciuta come Bisanzio; venne ribattezzata Costantinopoli nel 330, quando divenne capitale del Sacro Romano Impero d’Oriente. Il fiorente impero cristiano diede vita ad una civiltà brillante e raffinata e raggiunse il suo massimo splendore nel VI secolo, fino alla caduta di Costantinopoli nel 1453: le basiliche decorate con mosaici ne sono ancor oggi testimonianza. A Ravenna si trovano le ultime vestigia di quest’arte iconica.

Condividere

Il link è stato copiato