CHANEL NEWS

credits
credits

© Anne Combaz

variations-on-beige-spring-summer-2016-collection

© Anne Combaz

VARIAZIONI SUL BEIGE
COLLEZIONE PRIMAVERA-ESTATE 2016

"Gabrielle Chanel era la Regina del beige", spiega Karl Lagerfeld.
Tra il bianco sporco, l’ocra, le sfumature più chiare del marrone e le tinte naturali della lana, del lino e del cotone grezzo, il beige rappresenta una tonalità neutra per eccellenza e apporta un giusto equilibrio tra il calore del marrone e la freschezza del bianco.

Puntando su ecru, avorio, sabbia, tortora, stucco, talpa e caffelatte, lo stilista declina le varie sfaccettature di una delle tinte più amate da Gabrielle Chanel su abiti fluttuanti, bluse e chiffon, ricami di fiori, giacche e gonne.

"Mi rifugio nel beige perché è una tinta naturale", diceva Mademoiselle Chanel. La sua passione per la natura si rifletteva sulle scelte dell’arredamento: mobili e tappeti – beige – richiamavano il colore della terra. Lo riproponeva nelle sue collezioni sui pigiami in jersey, nei tailleur in tweed e nelle scarpe.
Lo associava, infine, all’eleganza del bianco e del nero per creare quelle regole di stile che sono adottate all’unanimità dal pubblico femminile e che Karl Lagerfield ripropone, valorizzandole con il proprio talento.

credits
credits

© Julien Mignot

wooden-embroideries

© Julien Mignot

RICAMI IN LEGNO

Per la collezione Haute Couture Primavera-Estate 2016, Karl Lagerfeld utilizza nelle sue creazioni il legno come ornamento: trucioli, frammenti, paillette, perle.

"Abbiamo creato stupendi ricami, oltre che con altri materiali, anche con il legno e la paglia. Abbiamo dovuto realizzare ogni singolo pezzo, perché da nessuna parte è possibile trovare paillette in legno, per esempio. Normalmente, si ricama con materiali già esistenti. Ma in questo caso, è stato necessario crearli, perché non esistevano."

"IL PUNTO DI PARTENZA DELLA COLLEZIONE È LA SILHOUETTE."
KARL LAGERFELD

Maniche di forma ovale e lunghe gonne a tubino, giacche corte in tweed e abiti svasati, top aderenti e mantelle leggere: la collezione Haute Couture Primavera-Estate 2016 presenta una svariata gamma di silhouette dai volumi invertiti.

Vedere il video della sfilata su chanel.com

00/12
backstage

© Benoit Peverelli

BACKSTAGE DELLA SFILATA

Collezione Haute Couture Primavera-Estate 2016

INTERVISTA A KARL LAGERFELD

Di Rebecca Lowthorpe

Condividere

Il link è stato copiato