CHANEL NEWS

SOO JOO A NEW YORK
PARTE 2

SOO JOO A SEOUL
PARTE 1

credits
credits

© Olivier Saillant

in-the-rooms-of-her-own

© Olivier Saillant

"IN THE ROOMS OF HER OWN"

Karl Lagerfeld si è ispirato agli stili e alle personalità di ciascuna celebrità per disegnare i 16 abiti Haute Couture presentati con la collezione "Bijoux de Diamants".
Una serie di ritratti di queste donne di talento è stata realizzata nell'appartamento di Gabrielle Chanel, il suo posto prediletto per leggere, lavorare, divertirsi e sognare.

Mademoiselleprive.chanel.com

credits
credits

© Olivier Saillant

n5-olfactory-engine-room-

© Olivier Saillant

LABORATORIO OLFATTIVO N°5

“Il N°5 è la grammatica di uno stile. È la grammatica dei profumi Chanel. È un profumo rivoluzionario, soprattutto per la sua astrazione che ha aperto la strada alla profumeria moderna. La sua audacia risiede interamente nella composizione segreta dei suoi accordi floreali, che non si riferisce a nessun fiore in particolare. Senza alcun dubbio è stata Gabrielle Chanel a legare il mondo dei profumi a quello della moda. Il N°5 è stato il primo profumo a portare il nome di uno stilista”. Olivier Polge

Mademoiselleprive.chanel.com

00/6
cruise-campaign-shot--br---by-karl-lagerfeld

CAMPAGNA CROCIERA FOTOGRAFATA
DA KARL LAGERFELD

Foto della campagna Crociera 2015/16 con Charlotte Free, Stella Lucia e Kitty Hayes.

Collezione da scoprire in boutique nel mese di Novembre.

credits
credits

© 2015 Karl Lagerfeld © Pinacothèque de Paris

exhibition-karl-lagerfeld-a-visual-journey-

© 2015 Karl Lagerfeld © Pinacothèque de Paris

MOSTRA

Questa mostra esplora i numerosi motivi, l'approccio e la tecnica che definiscono l'interpretazione di Karl Lagerfeld della fotografia.

Karl Lagerfeld ha scattato le sue prime foto professionali nel 1987: "Non avrei mai pensato di diventare fotografo, se il mio amico Eric Pfrunder, direttore Immagine a Chanel Fashion, non mi avesse letteralmente spinto, un giorno che aveva l'urgente necessità di realizzare un presskit. Oggi la fotografia è parte della mia vita. Completa il cerchio tra la mia irrequietezza artistica e professionale".

Pinacoteca 2
Rue Vignon 8, Parigi
Dal 16 Ottobre 2105 al 20 Marzo 2016

mademoiselle-prive-opening-by-tilly-macalister-smith

INAUGURAZIONE DI MADEMOISELLE PRIVÉ
DI TILLY MACALISTER SMITH

In contemporanea con il debutto della Frieze Art Fair a Londra, a meno di sette giorni di distanza dalla sfilata Primavera-Estate 2016 di Chanel nella Settimana della Moda parigina, la capitale inglese accoglie una prestigiosa mostra che abbina l’arte con la moda. Al vernissage di Mademoiselle Privé erano presenti ospiti celebri come Julianne Moore e Vanessa Paradis. Un’esperienza multisensoriale che celebra la collezione di Alta Gioielleria "Bijoux de Diamants" creata da Gabrielle Chanel e permette agli ospiti di immergersi nell’universo della Haute Couture de la Maison e di scoprire i segreti di Chanel N° 5.

Giunti alla Saatchi Gallery a King’s Road (quartiere di Chelsea), gli invitati sono entrati nell’edificio passando attraverso un incantevole giardino all’inglese ideato dai Fratelli Rich. All’interno, hanno avuto modo di ammirare una serie di sale che raccontano la storia della Maison: il viaggio inizia dalla sala d’ingresso, dove si trovano allineati alcuni paraventi ispirati all’appartamento parigino di Gabrielle Chanel. Il percorso conduce all’interno della ricostruzione della sua prima boutique di cappelli a Deauville, ricreata attraverso la tecnica di animazione digitale. I visitatori sono stati quindi trasportati nel salone di Haute Couture di rue Cambon, guidati da un’applicazione interattiva sviluppata per l’occasione, con l’intento di aggiungere unicità a questa magnifica esperienza.

Il cuore dell’esposizione racchiude una serie di 20 ritratti di amici della Maison – fra questi Lara Stone e Rinho Kikuchi – fotografati da Karl Lagerfeld ai tavoli da gioco utilizzati come decoro della sfilata Autunno-Inverno 2015. Ognuna delle donne fotografate indossa una creazione Haute Couture realizzata per l’evento, insieme ad una delle splendide riproduzioni dell’unica collezione di Alta Gioielleria disegnata da Gabrielle Chanel nel 1932. Rita Ora, Geraldine Chaplin e Isabelle Huppert si sono mostrate soddisfatte dei loro ritratti, mentre Stella Tennant e Alice Dellal hanno ammirato i gioielli della collezione.

In una sontuosa sala rivestita di velluto rosso, gli invitati hanno assistito con entusiasmo al concerto di Jamie Bochert: Karl Lagerfeld sedeva in prima fila insieme a Cara Delevingne e Lily Rose Depp. La serata è proseguita con un’esibizione di St Vincent ed un DJ set di Lily Allen e Jarvis Cocker.

Ancora una volta, Karl Lagerfeld non ha ceduto alla tentazione di guardare al passato, la mostra Mademoiselle Privé – presentando qualcosa di nuovo e di dinamico, qualcosa di molto più ricco che la semplice combinazione dei suoi elementi – si è rivelata ben lontana dall’essere una retrospettiva ma, piuttosto, una vera e propria celebrazione della Maison.

Tilly Macalister-Smith

La mostra Mademoiselle Privé è aperta al pubblico dal 13 Ottobre al 1° Novembre 2015. Ingresso gratuito.

Condividere

Il link è stato copiato