CHANEL NEWS

credits
credits

© Anne Combaz

3-55-chanel-in-hyeres-podcast-with-lou-doillon

© Anne Combaz

3.55 CHANEL A HYÈRES —
PODCAST CON LOU DOILLON

Lou Doillon è un'artista poliedrica per definizione: cantautrice, illustratrice, attrice e ora leader di un gruppo musicale, ha imparato a destreggiarsi tra diversi processi creativi. Ad Audrey Marnay spiega il ruolo delle emozioni nella composizione musicale e prima fra tutte l'amore.

Ascolta la puntata su apple.podcast.com/chanel
#CHANELinHyères

hyeres-festival-podcasts-at-the-villa-noailles

3.55 PODCAST
ALL'HYÈRES FESTIVAL

Nei podcast CHANEL 3.55 ambientati a Hyères, diversi ospiti provenienti dal mondo dell'arte, della cultura e della moda condividono con personalità vicine alla Maison la loro visione su temi cari a CHANEL: creatività, arte, stile e ispirazioni. In questa nuova serie di puntate, registrate durante la 33esima edizione del Festival di Hyères dedicato alla moda, alla fotografia e agli accessori moda che si è svolto a Villa Noailles nel sud della Francia, la modella e attrice Audrey Marnay esplora il tema della creatività con gli artisti e i membri della giuria. Da dove proviene la creatività? Nasciamo creativi?Come si reinventa il processo creativo? Jean‑Pierre Blanc, Bettina Rheims, Tilda Swinton, Lou Doillon e India Mahdavi definiscomo la loro personale percezione della creatività.

Ascolta su apple.podcast.com/chanel

#CHANELinHyeres

© Anne Combaz
00/7
lemarie-atelier-at-the-hyeres-festival

© Anne Combaz

L’ATELIER LEMARIÉ
AL FESTIVAL DI HYÈRES

Presso Villa Noailles, la Maison Lemarié offre ai visitatori del festival la possibilità di partecipare ad un workshop alla scoperta dei Métiers d'art CHANEL. Christelle Kocher, direttrice artistica della Maison Lemarié e presidente della giuria Accessori moda, ha immaginato una tovaglia bianca che ciascun visitatore è invitato ad arricchire di motivi ricamati. Esclusivamente vegetali o floreali, gli ornamenti si compongono dei materiali preferiti dalla Maison Lamarié: strass, seta, cotone e rodoide. Rinnovando la collaborazione con il Festival di Hyères, la Maison Lemarié condivide i gesti e la maestria del suo savoir-faire.

Condividere

Il link è stato copiato