CHANEL NEWS

credits
credits

© Olivier Saillant

chanel-airspace-fall-winter-2017-18-ready-to-wear-collection

© Olivier Saillant

CHANEL AIRSPACE

Per la sfilata della collezione Prêt à Porter Autunno-Inverno 2017/18, Chanel ha trasformato il Grand Palais in una Piattaforma di Lancio N.5 accogliendo i suoi invitati ai piedi di un razzo di 35 metri d’altezza. Un allestimento in tema con una collezione moderna dagli accenti onirici attraverso la quale Karl Lagerfeld e Chanel ci accompagnano in viaggio nello spazio.

Un’ispirazione stellare per le 90 modelle che sfilano indossando stivali scintillanti e fasce ricamate con cristalli e perle. La palette della stagione nei colori del nero, del bianco, del grigio argento, con tocchi di rosso, beige e rosa, è illuminata ora dal blu, ora dal viola elettrico e si arricchisce di una moltitudine di paillette, fili iridescenti, ricami di cristallo, mostrine metallizzate o perlate.

Il tailleur in tweed si reinventa grazie a un effetto trompe d’oeil, in cui le maniche sembrano uscire dalle giacche dalle spalle squadrate come con un gilet. La silhouette grafica e rigorosa gioca sulla sovrapposizione: gonne, abiti e cappotti in tweed sono abbinati a bermuda assortiti. Cappotti e giacconi dai volumi ampi si abbinano ai pantaloni con risvolto in doppio crêpe. Grazie a fantasie a scacchi, pied de coq e tweed multicolore, lo stile cittadino si coniuga a un’estetica che evoca il viaggio nello spazio: muffole in pelle argentata, stole matelassé in argento o in rosa metallizzato, scolli arrotondati per giacche e abiti, tanto rigidi da sembrare pronti a ricevere un casco da astronauta.

Per la sera, i motivi esplorano la volta celeste: mussolina in bianco e nero con stampe a tema spaziale, astronauti, pianeti e costellazioni, eclissi sugli abiti in seta nera e sulla maglieria. I ricami di perle e paillette brillano come stelle su una giacca in tweed blu notte o su un abito in tulle. Nello spirito della collezione, la borsa GABRIELLE de CHANEL è reinterpretata in cuoio metallizzato, la Boy si arricchisce di un motivo chevron brillante e le minaudiere adottano la forma di razzo o di pianeta.
Il culmine di questo viaggio immaginario è rappresentato dal lancio del razzo in presenza degli invitati, come un invito a guardare le cose da una prospettiva più elevata.


Françoise-Claire Prodhon

00/12
backstage

© Benoit Peverelli

BACKSTAGE

Collezione Prêt-à-Porter Autunno-Inverno 2017/18

00/21
the-guests

© Anne Combaz

GLI OSPITI

Pharrell Williams e Lily‑Rose Depp tra gli ospiti in prima fila alla sfilata Prêt-à-Porter Autunno-Inverno 2017/18.

INTERVISTA A KARL LAGERFELD

Di Susannah Frankel

ACCESSORI DELLA SFILATA

3,2,1, LANCIO

Finale della collezione Autunno-Inverno 2017/18 presso la Piattaforma di Lancio no.5 dell' 'Agenzia Spaziale Gabrielle Chanel'.

Condividere

Il link è stato copiato