karl_lagerfeld_newyork

KARL LAGERFELD
& NEW YORK

"Di New York adoro l'energia, l'atmosfera, la gente, l'architettura, la confusione, il mix.’’ — Karl Lagerfeld
Il direttore artistico della Maison ha costantemente tratto ispirazione dalla città che ha ospitato numerose sfilate e mostre di moda CHANEL.

Nel 2005, Karl Lagerfeld ha presentato la collezione Métiers d’art nella boutique CHANEL sulla 57esima strada. Due anni dopo, la collezione Crociera ha sfilato alla Grand Central Station, luogo iconico di Manhattan. I newyorkesi hanno anche avuto l'opportunità di scoprire il lavoro di Karl Lagerfeld attraverso mostre organizzate nella città. Nell'autunno del 2008, il padiglione ‘Mobile Art’ realizzato dall'architetto Zaha Hadid dietro richiesta di Karl Lagerfeld, ha sostato a Central Park. Nel 2012, la mostra itinerante ‘The Little Black Jacket’ è stata presentata a SoHo, mettendo in evidenza l'icona della Maison.

Che si trattasse della Fifth Avenue, di Harlem o di Brooklyn, la città ha spesso fatto da scenografia alle campagne pubblicitarie CHANEL attraverso l'obiettivo di Karl Lagerfeld. Le strade infinite, i balconi in ferro battuto, le facciate in mattoni rossi, i semafori e la segnaletica stradale - sono gli elementi che hanno nutrito l'immaginazione del creatore, ispirandolo ad associare CHANEL a questo paesaggio urbano.

Quest'anno, la città di New York lo ha nuovamente ispirato. La collezione Métiers d’art Paris-New York 2018/19 verrà svelata al Metropolitan Museum of Art il 4 dicembre.

#CHANELinNYC

Condividere

Il link è stato copiato