salzburg-s-best-places-by-thaddaeus-ropac

I POSTI MIGLIORI A SALISBURGO
BY THADDAEUS ROPAC

Caffè
- Café Bazar - situato sulle rive del fiume Salzach (un luogo leggendario di fronte al teatro. Il caffè preferito da Marlene Dietrich e Maximilian Schell. Frequentato da grandi registi e scrittori)
- Café Tomaselli - nel cuore della città vecchia, dove Mozart trovava ispirazione. Forse il bar più tradizionale e popolare a nord delle Alpi.

Ristoranti
- Triangel - Festival District, Philharmonikergasse (un luogo in cui Anna Netrebko e Plácido Domingo erano soliti cenare in estate)
- Köchelverzeichnis – in una storica strada romana chiamata Steingasse (un incantevole wine bar)
- Magazin - ai piedi del Mönchsberg Augustinergasse (per una deliziosa cena o un drink dopo il lavoro)

Bar
- Sacherbar - accanto al Café Bazar (un pianista suona un repertorio di canzoni meravigliose kitsch. Ma è il luogo più interessante dove andare)
- Bar Hotel Stein - nei pressi di Ponte State (vista sensazionale del vecchio teatro di Salisburgo)

Passeggiate e luoghi
- Festival District con i suoi tre leggendari teatri. Negli adiacenti Furtwänglerpark e Toscaninihof è possibile ammirare sculture di Anselm Kiefer, Erwin Wurm, Stephan Balkenhol e la Chiesa dell'Università, rinnovata di recente, opera del famoso architetto barocco Johann Bernhard Fischer von Erlach
- Mönchsberg con il suo Museo di Arte Moderna, il suo ristorante m32 (una delle viste migliori) ed uno spazio pubblico con le opere d’arte di Not Vital, James Turrell e Mario Merz
- La locanda Kohlmayr´s Gaisbergspitz con un panorama a 360°
- La collina Kapuzinerberg con il suo centro Franziskischlössl e il suo Christmas market durante il periodo natalizio
- Corsa mattutina ad Hellbrunn con i suoi grandi parchi

Nei dintorni di Salisburgo
- Salzkammergut: con i suoi bellissimi laghi (il mio consiglio: Escursione sul Fürbergweg lungo il lago Wolfgangsee seguita da un pranzo/cena in Holzingerwirt / Haus am Hang / Angusta)

Condividere

Il link è stato copiato