that-ol-black-magic-by-kenneth-goh

BLACK MAGIC
BY KENNETH GOH

Solo 6 mesi dopo la presentazione della Collezione Crociera 2013 al Loewen Cluster, la magia di Chanel è tornata a Singapore con la mostra fotografica "The Little Black Jacket", un classico Chanel rivisitato da Karl Lagerfeld e Carine Roitfeld. L'inaugurazione ha avuto luogo l’8 Novembre 2013 all’ArtScience Museum, presso il Marina Bay Sands.

Il museo è uno degli edifici più originali di Singapore dal punto di vista architettonico. Progettato da Moshe Safdie, è a forma di fiore di loto: ciascuno dei dieci "petali" ospita varie gallerie del museo.

Dopo le mostre di Tokyo, New York, Londra, Parigi, Milano, Pechino e Shanghai, quella di Singapore (che rimarrà aperta fino al 1° Gennaio 2014) presenta le foto sotto una luce nuova, sottolineando i valori di creatività e modernità di Chanel. Nelle fotografie, ingrandite così da raggiungere dimensioni senza precedenti, colore, texture e un sapiente gioco di luci e ombre si mescolano in combinazioni davvero sorprendenti.

MORE

Nella parte più estrema dell'ArtScience Museum, nel cuore del nuovo edificio simbolo di Singapore, 3 ampie sale espositive sono state trasformate in un unico grande spazio per ospitare le 129 celebrities che Karl Lagerfeld ha ritratto per l'ultima edizione del libro “The Little Black Jacket” (pubblicato a Luglio 2013). La seconda edizione vede l’aggiunta di 22 nuove celebrities alle 107 della precedente, pubblicata a Settembre 2012.

Le foto della mostra illustrano la versatilità e l’atemporalità della celebre giacca Chanel. Da Sarah Jessica Parker che la propone come una stravagante corona, alla top model Freja Beja Erichsen che la indossa sotto il collare, la direzione creativa di Karl Lagerfeld ha permesso ad ogni celebrity di interpretare la giacca secondo il proprio stile inimitabile, rendendo ciascuna immagine unica e straordinaria.

Uno degli elementi più interessanti della mostra è sicuramente il cortometraggio che vede Yoko Ono muoversi al suono del suo tamburo, dando vita ad un ritmo che solo uno spirito eccentrico e libero può seguire.

Un’intera parete è dedicata all’esposizione dei 22 nuovi ritratti stampati su tessuto. Le celebrities non sono tutte vestite di nero: come Keira Knightley, incantevole angelo della moda, celestiale nella sua giacca bianca e abito couture, sembra scendere sul pubblico dal cielo. La top model cinese Sun Fei Fei ha scelto un look da vedova orientale, con uno stravagante copricapo decorato con camelie Chanel, un qipao ricamato con un dragone e delle temibili unghie metalliche in omaggio al Regno di Mezzo. Il blogger Han Huo Huo ha proposto la sua interpretazione: oscuro e misterioso, con una una linea leggera di kajal attorno agli occhi.
In un’altra sala sono esposti 4 grandi ritratti di vetro incisi a fuoco, uno per ogni colore primario. Keira Knightly in bianco celestiale, Sun Fei Fei in oro brillante (il giallo è il colore dei re dell’antica Cina), l’attrice cinese Zhou Xun in rosso imperiale (nella tradizione cinese, è simbolo di fortuna e prosperità) e Han Huo Huo in blu misterioso.

La notte è stata favolosa e la mostra fantastica.

Kenneth Goh, Direttore creativo, Harper's Bazaar Singapore

 

Condividere

Il link è stato copiato