cheri-a-novel-by-colette

CHÉRI, UN ROMANZO DI COLETTE

Questo romanzo, scritto da Colette nel 1920, fa parte della raccolta letteraria di Karl Lagerfeld. Il libro è una grande fonte d'ispirazione per le foto della campagna Accessori Primavera-Estate 2009, che ritrae una donna (Jerry Hall) e il suo amante molto più giovane (Baptiste Giabiconi). “Chéri” racconta la storia di Lea De Lonval, un’ex cortigiana che, avvicinandosi ai cinquanta, s'innamora di un giovane dandy, Fred Peloux, conosciuto col nome di “Chéri”. Figlio di una ricca cortigiana, questo bel giovane di 25 anni vive circondato e coccolato da eccentriche e liberali demi-mondaines, panorama tipico degli anni venti. Pigro e narcisista, vive sei anni di passione con questa donna affascinante che gli trasmette tutta la sua esperienza. Lui poi la lascia per sposare Edmée, la giovanissima figlia di un ricco amico di sua madre. La passione e la delusione che caratterizzano questa breve storia ritraggono un certo ambiente sociale della Parigi della “Belle Epoque” - un ambiente ben noto a Colette e Mademoiselle Chanel in quegli anni spensierati.

Condividere

Il link è stato copiato