Collezione Haute Couture
Primavera Estate 2019

Collezione Haute Couture
Primavera Estate 2019

Collezione Haute Couture
Primavera Estate 2019

Primavera Estate 2019 Haute Couture

Savoir-faire

La creatività e il  savoir-faire degli atelier Haute Couture e dei Métiers d’art CHANEL si rivelano nella collezione Primavera-Estate 2019 disegnata da Karl Lagerfeld.

La creatività e il  savoir-faire degli atelier Haute Couture e dei Métiers d’art CHANEL si rivelano nella collezione Primavera-Estate 2019 disegnata da Karl Lagerfeld.

Look n°56

L'ultima collezione Haute Couture rende omaggio agli artigiani del lusso francese ”marchands-merciers” del XVIII secolo.
Interamente ricamato di paillettes, il tailleur bianco rivela motivi floreali ispirati alla porcellana della Manifattura di Vincennes.

L'ultima collezione Haute Couture rende omaggio agli artigiani del lusso francese ”marchands-merciers” del XVIII secolo
.
Interamente ricamato di paillettes, il tailleur bianco rivela motivi floreali ispirati alla porcellana della Manifattura di Vincennes.

Look n°30

Questo look total black gioca con i volumi presentando una giacca geometrica con colletto di pelle ripiegato, abbinato a una gonna ricamata con piume.
Questa giacca squadrata dalle linee pulite e nitide,
rivela tutta la precisione e il savoir-faire degli atelier sartoriali CHANEL,
specializzati nella creazione di pezzi strutturati.

Questo look total black gioca con i volumi presentando una giacca geometrica con colletto di pelle ripiegato, abbinato a una gonna ricamata con piume. Questa giacca squadrata dalle linee pulite e nitide,
rivela tutta la precisione e il savoir-faire degli atelier sartoriali CHANEL,
specializzati nella creazione di pezzi strutturati.

Look n°62

Per il finale della sfilata Haute Couture Primavera-Estate 2019, la modella Vittoria Ceretti
ha indossato un insolito abito da sposa: un costume da bagno intero con una profonda scollatura sul retro
e intricati ricami di scintillanti perle argentate, pietre e paillettes. Il motivo tridimensionale
realizzato da Maison Lesage si ripete sulla cuffia abbinata impreziosita da un lungo velo ricamato con paillettes iridescenti.

Per il finale della sfilata Haute Couture Primavera-Estate 2019, la modella Vittoria Ceretti
ha indossato un insolito abito da sposa: un costume da bagno intero con una profonda scollatura sul retro
e intricati ricami di scintillanti perle argentate, pietre e paillettes. Il motivo tridimensionale
realizzato da Maison Lesage si ripete sulla cuffia abbinata impreziosita da un lungo velo ricamato con paillettes iridescenti.

Look n°01

Battezzato "Il nuovo CHANEL" da Karl Lagerfeld, il tailleur in tweed Haute Couture
della Maison di questa stagione, è estremamente semplificato.
Percorso da tratteggi incrociati che si dissolvono nel tessuto,
ricamato nel tweed e intrecciato con filati iridescenti.
Lo scollo a barchetta ricade, come di consueto, in linea retta su spalle marcate,
ma con una linea leggermente curva che conferisce un tocco
arrotondato ad una silhouette molto snella; un'allusione
allo spirito geometrico dei giardini francesi.

Battezzato "Il nuovo CHANEL" da Karl Lagerfeld, il tailleur in tweed Haute Couture della Maison
di questa stagione, è estremamente semplificato. Percorso da tratteggi incrociati
che si dissolvono nel tessuto, ricamato nel tweed e intrecciato con filati iridescenti.
Lo scollo a barchetta ricade, come di consueto, in linea retta su spalle marcate, ma con
una linea leggermente curva che conferisce un tocco arrotondato ad una silhouette molto snella; un'allusione
allo spirito geometrico dei giardini francesi.

Look n°54

I fiori, uno dei temi principali della collezione, vengono declinati in numerose colorazioni e texture
sulle silhouette disegnate da Karl Lagerfeld. In una costante ricerca di innovazione,
i Métiers d’art CHANEL realizzano fiori di ceramica dipinti a mano che vengono poi assemblati
su abiti interamente ricamati di paillettes.

I fiori, uno dei temi principali della collezione, vengono declinati in numerose colorazioni e texture
sulle silhouette disegnate da Karl Lagerfeld. In una costante ricerca di innovazione, i Métiers d’art CHANEL
realizzano fiori di ceramica dipinti a mano che vengono poi assemblati su abiti interamente ricamati di paillettes.

Look n°59

Interamente ricoperto da migliaia di petali, questo look Haute Couture è composto da un top in pizzo  
e una gonna lunga impreziosita da balze. Con i suoi cinturini sottili e decorati, il corpetto allungato e aderente
contrasta con la pienezza delle balze più vicine all'orlo. I ricami in tulle eseguiti con la tecnica a crochet, con gli aghi o cuciti con una macchina Cornely, rivelano costellazioni di fiori nelle gradazioni del rosa palissandro, del viola opaco e del verde opalino, a volte illuminati
da minuscole paillettes luccicanti.

Interamente ricoperto da migliaia di petali, questo look Haute Couture è composto da un top in pizzo  
e una gonna lunga impreziosita da balze. Con i suoi cinturini sottili e decorati, il corpetto allungato e aderente
contrasta con la pienezza delle balze più vicine all'orlo. I ricami in tulle eseguiti con la tecnica a crochet, con gli aghi o cuciti con una macchina Cornely, rivelano costellazioni di fiori nelle gradazioni del rosa palissandro, del viola opaco e del verde opalino, a volte illuminati
da minuscole paillettes luccicanti.

Prezzo raccomandato. Per informazioni legali cliccare qui.

Condividere

Il link è stato copiato