Il video comincia con il logo CHANEL Gioielleria, seguito dal titolo “Collezione N°5, Il Diamante da 55,55 carati”. Patrice Leguéreau osserva il diamante da 55,55 carati nello Studio Creativo CHANEL Gioielleria. Tagliato in modo da riprodurre la forma di Place Vendôme, da sempre simbolo della gioielleria CHANEL, il video ne mostra le similitudini con l’iconica piazza grazie a una vista aerea del quartiere parigino. In seguito, Patrice Leguéreau viene ripreso mentre posa la pietra sullo schizzo a “gouache” della collana 55.55, capolavoro protagonista della collezione N°5. Il video si conclude con un’inquadratura del diamante, seguita dal logo CHANEL Gioielleria.

L’ispirazione di Patrice Leguéreau

Nel 1921, Gabrielle Chanel immagina un profumo che trascende la fragranza per incarnare l’audacia e la modernità delle donne. Nasce così N°5. Nel 2021, i cent’anni di N°5 sono celebrati con lo stesso slancio creativo: la Gioielleria CHANEL crea una collezione di Alta Gioielleria ispirata dallo stesso spirito irriducibile, che vede protagonista un’eccezionale collana magistralmente ornata da un diamante di 55,55 carati, incomparabile omaggio al leggendario profumo.

N°5 è un tributo all’intuizione. Nella scelta della formula, Mademoiselle si affida al suo istinto innato, così come Patrice Leguéreau, direttore dello Studio Fine Jewelry Creation CHANEL, decide di seguire un’intuizione creativa, che spiega con queste parole: “Conosciamo il flacone, il tappo e la composizione della fragranza, ma per fondere profumeria e Alta Gioielleria dovevo seguire il mio istinto”. A conclusione delle iniziali ricerche, è questo stesso istinto che guida la creazione dei gioielli N°5 e, come aggiunge Patrice Leguéreau, “La collezione si è rivelata quasi naturalmente quando l’intuizione ha preso il sopravvento”.

Patrice Leguéreau spiega così il processo creativo: “Ho dedicato molto tempo alle ricerche. Mi sono recato a Grasse, in Francia, dove crescono i fiori che compongono la fragranza. Al ritorno, ho riletto libri e studiato il primo flacone conservato negli archivi della Maison, mi sono immerso nell’universo di N°5”. Costituita da oltre 120 gioielli, questa collezione di Alta Gioielleria è la più ricca mai realizzata finora.