Ready-to-wear Collection

AUTUNNO-INVERNO
2022/23

Vedere il film

Permettendo un'infinita combinazione di colori e materiali, il tweed è un codice eterno per la Maison CHANEL. Per la collezione Prêt-à-Porter CHANEL Autunno-Inverno 2022/23, presentata in una sfilata al Grand Palais Éphémère con un set interamente rivestito di tweed per l'occasione, Virginie Viard rende omaggio a questo tessuto e al suo paesaggio.

VEDERE IL LOOK
Look 1
Look 3
Look 3
Look 24
Look 41
Look 41
Look 51
Look 65
Look 65

Gli Ambasciatori e amici della Maison alla sfilata

JENNIE, Lyna Khoudri, Georgia May Jagger, Venus Williams, Ellie Bamber, Ibeyi, Soo Joo Park, Caroline de Maigret e Rebecca Marder hanno assistito alla sfilata, in un decoro avvolto dal tweed per collezione CHANEL Prêt-à-Porter Autunno-Inverno 2022/23.

Vedere il film
Vedere il film

Tweed infinito

Danzare nella foschia mattutina. Tremendamente vivace, la modella Vivienne Rohner è ripresa da Inez & Vinoodh mentre indossa il tweed per la sfilata CHANEL Autunno-Inverno 2022/23. Per questa collezione interamente dedicata al tweed, Virginie Viard esplora questo codice eterno della Maison CHANEL.

Fotografie di Inez & Vinoodh.

Vedere il film

Fiume Tweed

Attraverso la campagna scorre un fiume. A volo d'uccello, le acque misteriose si incontrano come uno specchio. Come in un sogno, appare un ponte di mattoni e pietra, poi un viadotto ad arco e un cartello: RIVER TWEED.

Trailer diretto da Inez & Vinoodh.

Vedere il teaser

TWEED :

1. geografia, dal nome del fiume Tweed,
situato al confine tra Inghilterra e Scozia.

2. associazione, un tessuto di lana cardato, ad armatura semplice per twill, solitamente bicolore.

3. un'alterazione del tweel, termine scozzese per twill, un tessuto con effetto di trama e ordito.

4. metonimia, 'tweed' si riferisce agli indumenti (tailleur o cappotto) realizzati con questo tessuto.

5. proprietà, molto morbido, resistente e comodo, offre protezione dagli agenti atmosferici.
Composto da una disposizione multipla di fili, consente un gioco di materiali e colori.
È unico e riconoscibile.

6. storico, Gabrielle Chanel l'ha preso in prestito per la prima volta dall' abbigliamento maschile a metà degli anni '20, durante un viaggio in Scozia.
Ha chiesto poi ai suoi artigiani di creare sfumature straordinarie, ispirate ai colori delle piante e alla bellezza della campagna delle Highlands.
Il suo utilizzo, non più limitato alle attività all'aperto, è diventato metropolitano grazie al tailleur CHANEL.
Dal 1983, Karl Lagerfeld ha proposto il tweed in versione ricamata e sfrangiata su ogni elemento di una collezione, compresi gli accessori.

7. Virginie Viard dedica al tweed la collezione Prêt-à-Porter Autunno-Inverno 2022/23.

∞ TWEED. Un codice eterno per la Maison CHANEL.

Fotografie di Inez & Vinoodh

Prezzo raccomandato. Per informazioni legali cliccare qui.